Che gara a Edolo! Sul cross test del Mondiale Enduro abbiamo corso 2 giri su 3. Già nel secondo si stava in piedi a fatica a causa del fango, esagerato per la maggior parte delle Scrambler dotate di tassellate stradali. Le nuove Caballero 250 sono meravigliose. Facili, molto a punto di telaio e con un motore che non vibra, non strappa e ha una buona dose di cavalli. E robuste, cosa che non guasta se sei un po’ sciocchino e ci fai le speciali del mondiale. Il mio compagno di squadra, il mitico Gualtiero Brissoni (5 mondiali vinti) è finito secondo nella classe fino a 500 cc. Io quarto. Un grazie immenso a Mariano Roman, boss di Fantic Motor, che ci ha fatto correre in un vero team. E ai bravi assistenti sul campo, Pietro e Enrico, sempre di Fantic, e Luca, team Kerosene. Brava FMI per questo nuovo Trofeo, ho visto un sacco di persone felici di correre senza esasperazioni. Il presidente Giovanni Copioli e Mirco Urbinati stanno facendo un gran lavoro. E brava l’inesauribile speaker della gara, Elisabetta Caracciolo. Se non ci fosse bisognerebbe inventarla. Semplicemente perfetta l’organizzazione del Moto Club Sebino.

 

Felici per un ottimo secondo posto con Gualtiero Brissoni e il quarto di Andrea Perfetti di Moto.it con i loro nuovissimi CaballeroScrambler 250. Seconda tappa del Trofeo moto Scrambler e Special difficile, che condivide buona parte del tracciato con il Mondiale Enduro a Edolo (BS)Andrea Perfetti viene rallentato dal molto fango nell’ ultimo giro, ma mostra passo e grinta per vincere. Gualtiero Brissoni dopo un primo giro molto prudente, sotto pioggia battente e condizioni meteo davvero estreme fa vedere come mai è stato il più vincente di sempre in sella ad un Caballero guadagnando su tutti. Vi aspettiamo alla prossima tappa!

Andrea Perfetti  moto.it