Regolamento

"Gareggiare è Vita, tutto ciò che viene prima o dopo è solo attesa" (Steve McQueen)

PER PARTECIPARE E ISCRIVERSI AL TROFEO o SINGOLE GARE: sono ammessi piloti nati negli anni dal 2000 e precedenti con licenza ELITE, FUORISTRADA, AMATORIALE

 

 

 

Il Trofeo Moto Scrambler e Special è una serie di prove di regolarità e abilità che decreteranno un vero e proprio vincitore a carattere nazionale riconosciuto dalla Federazione Motociclistica Italiana.

Il Trofeo, inserito e riconosciuto all'interno del Regolamento dei vari  Campionati di fuoristrada del panorama Italiano, sarà caratterizzato da una serie di manifestazioni dove la dominante sarà la guida in off road e dove si affronteranno prove di abilità e vere prove speciali di velocità chiuse al traffico.

Le moto Scrambler nascono con una identità puramente off road e gli anni 60/70 ne videro la grande consacrazione sul mercato mondiale. Le gomme artigliate e lo spirito di avventura spingeranno i protagonisti del Trofeo moto Scrambler e Special nel mettersi alla prova su percorsi accidentati adatti a queste tipologie di moto dove alcuni tratti cronometrati daranno la sensazione della vera prova con se stessi e dove l'unico scomodo compagno di viaggio sarà il tempo.

Le tipologie di moto per partecipare sono le seguenti e suddivise nelle relative classi:

Scrambler

I motocicli devono essere definiti “SCRAMBLER” dalle case costruttrici e sono divisi nelle seguenti classi:

  • Light - cilindrata fino a 500 - dimensione dei cerchi come da libretto - sospensioni di serie
  • Heavy - cilindrata da oltre 500 - dimensione dei cerchi come da libretto - sospensioni di serie

Special

I motocicli della categoria “SPECIAL” sono moto derivate da modelli di serie, caratterizzate da sostanziali innovazioni al propulsore e soprattutto alla ciclistica, comunque omologate all'utilizzo su strada e sono divise nelle seguenti classi:

  • Special  – Tutte le cilindrate - dimensioni dei cerchi come da libretto

Old Style

Rientrano nella Categoria “OLD STYLE” i motocicli immatricolati nel 1992 e precedenti di tutte le cilindrate

  • doppio ammortizzatore o mono ammortizzatore laterale ( es. BMW r 80 / 100 gs )
  • dimensioni di cerchi e pneumatici come da libretto
  • escluse specialistiche da Regolarità ed Enduro

 

Art. 419 - TROFEO FUORISTRADA SPECIAL & SCRAMBLER

1°  Assegna il Trofeo Fuoristrada Special & Scrambler, attribuendo punteggi (secondo Art. 19.12) alle classifiche delle manifestazioni inserite nel calendario Scrambler

2°  Sono previste le seguenti classi:

          a) Scrambler Light - cilindrata fino a 500 cc - dimensione di cerchi e pneumatici come da libretto - sospensioni di serie;

          b) Scrambler Heavy - cilindrata oltre 500 cc - dimensione di cerchi e pneumatici come da libretto - sospensioni di serie;

          c) Special - tutte le cilindrate - dimensioni di cerchi e pneumatici come da libretto;

          d) Old Style - tutte le cilindrate - motocicli immatricolati nel 1992 e precedenti - doppio ammortizzatore o mono ammortizzatore laterale - dimensioni di cerchi                                                e pneumatici come da libretto - escluse specialistiche da Regolarità ed Enduro.

           e) di Moto Club e/o scuderie motociclistiche:                 

                  • composte da 3 piloti

                  • classifica stilata sommando i punti acquisiti in base all’Art. 19.12 nella classifica di classe, di tutti i piloti iscritti; questa somma sarà utilizzata per la                                               compilazione della classifica d’ogni giornata e per quella finale di qualsiasi campionato.

                  • squadre che alla fine della giornata non avranno almeno un pilota classificato con punti nel corso di una manifestazione e/o di un campionato un pilota non                               può far parte di due squadre

                  • l’iscrizione della squadra deve essere presentata al C.d G. ed effettuata entro il termine delle O.P.; in caso di impossibilità (tecnica o fisica) di un componente,                             può essere sostituito entro 30 minuti prima della partenza della manifestazione. Il pilota sostituito non potrà partecipare alla gara. La conformità della                                     composizione della squadra alle norme vigenti, è responsabilità esclusiva del responsabile della squadra che firma il modulo d’iscrizione.

Art. 419.1 - CARATTERE DEL TROFEO
Le manifestazioni del Trofeo devono avere un carattere storico / culturale per dare modo di conoscere i luoghi, la storia, la cultura, le tradizioni e l’arte dei luoghi attraversati e del popolo italiano.
Art. 419.2 - PROVE DI ABILITA’
A discrezione del moto club organizzatore la gara potrà avere, in aggiunta alla prova speciale di CROSS, una prova di ABILITA’ (ACCELERAZIONE o SLALOM o PRECISIONE - Vedi Art. 410.1.)
Art. 419.3 - CONTROLLI ORARI
Sono previsti esclusivamente il C.O. di partenza e quello di arrivo. Gli orari d’ingresso in prova speciale e nelle prove di abilità sono imposti e stampati sulla tabella di marcia e devono svolgersi come specificato dall’art.
Art. 419.4 - MODALITA' DI ISCRIZIONE

Le iscrizioni debbono pervenire al promoter 15gg prima dell’inizio delle O.P. utilizzando l’apposito modulo ON LINE compilato in modo corretto e completo, accompagnato della relativa tassa d’iscrizione.

Le iscrizioni senza tassa d’iscrizione, o con tassa d’iscrizione inviata dopo i termini, potranno non essere accettate.

Le iscrizioni alle singole gare, devono essere inviate unicamente ON LINE Ulteriori modifiche all’iscrizione (cambi classe ecc.) debbono essere comunicati al promoter entro 7 (sette) giorni dalla data della manifestazione. oltre questo termine potranno essere accettate dietro pagamento di una maggiorazione di €30.

Quota di iscrizione per singola gara €80.

Art. 419.5 - CLASSIFICHE E PREMIAZIONI DI GARA
1°. Per ogni gara di campionato saranno stilate le seguenti classifiche:
  • a) individuale di classe
  • b) individuale assoluta
  • c) Per squadre di tipo A (Moto Club e/o Scuderie).

Una classe sarà considerata costituita con almeno 1 motociclo verificato e punzonato.

Per ogni manifestazione verranno premiati i primi 3 classificati assoluti, di ogni classe e di squadra L’orario della premiazione è fissato 30 minuti dopo l’arrivo teorico dell’ultimo concorrente

E’ obbligo per i piloti e le squadre classificati ai primi tre posti di ogni classifica di partecipare alle premiazioni se effettuate all’orario previsto.

Art. 419.6 – CLASSIFICHE DI CAMPIONATO
1°. Per il calcolo dei risultati finali del trofeo italiano non si effettuerà nessuno scarto né nelle classifiche individuali né in quelle a squadre.
2°. Al termine del trofeo se due o più piloti avranno lo stesso punteggio verrà dichiarato vincitore chi avrà ottenuto il maggior numero di vittorie; a parità di vittorie chi avrà ottenuto i migliori piazzamenti.

3°. In caso di ulteriore parità verrà considerato il piazzamento dell’ultima giornata di gara.